Gratitudine…

grazieprofbIl bello di questo bigliettino – recapitatomi firmato collegialmente dagli studenti di una quinta a fine anno scolastico insieme ad un mazzo di fiori giallo – sta tutto in quel “meno noiose”, che è come dire:

effettivamente le lezioni erano “noiose”, ma apprezziamo lo sforzo: ce l’ha messa tutta per porre rimedio, anche se non c’è riuscito,

Grazie. Un capolavoro di eufemismo e di ironia, due figure retoriche che padroneggiate da maestri.

Grazie ancora una volta per avermi riportato con i piedi per terra. E a voi un grande in bocca al lupo, anzi no: gli animalisti giustamente avrebbero da ridire e poi comunque povero lupo. Quindi: buona fortuna!

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.